Business ed Aziende

Il mondo delle coperture assicurative per l’azienda è così vasto e complesso che risulta impossibile da analizzare senza una consulenza specifica e mirata  per ogni singola realtà.
Tuttavia è utile fare un accenno ai dati macroeconomici generali che suggeriscono una forte “sotto assicurazione” nel settore della piccola e media azienda. L’imprenditore, concentrato sullo sviluppo della propria impresa e sulla gestione delle problematiche contingenti, finisce per non effettuare una corretta analisi e pianificazione dei rischi. Proprio questi ultimi potrebbero interessare, ed eventualmente mettere in crisi, la propria crescita e, talvolta, la stessa sopravvivenza aziendale.
I passaggi, fondamentali, che possono contribuire in modo determinate a creare una corretta consapevolezza sono tre:

  • Incontro con un consulente assicurativo indipendente;
  • studio della situazione assicurativa in corso;
  • analisi dei rischi tecnicamente “trasferibili” ad un assicuratore;
  • valutazione consapevole della aree che si vuole tutelare, anche in funzione dei budget disponibili.

Tutto ciò è possibile grazie all'esperienza di chi ha fatto della consulenza, dell’analisi del rischio e della proposta di soluzioni personalizzate ed indipendenti, il proprio obiettivo professionale.